Origine e Composizione del Prodotto

Composizione di un pacchetto di enzimi naturali

Il Dr. Shinji Makino, dottore di ricerca, ha scoperto una composizione di enzimi naturali con effetti specifici sui carburanti liquidi derivati dal petrolio: diesel, benzina, combustibile per riscaldamento, diesel per uso marittimo, olio combustibile pesante, biocarburante e altri. Da qui è stata sviluppata la formula per l’additivo noto oggi come XBEE.

La tecnologia enzimatica XBEE, commercializzata in America col nome di Soltron, soddisfa utenti di tutto il mondo dal 1995. Sono stati trattati efficacemente i carburanti dei più diversi settori: servizi pubblici e comunità, ferrovie, pescherecci, navi mercantili e natanti specializzati, agricoltura, lavori pubblici, autotrasporti, trasporti pubblici, ecc.

La biotecnologia enzimatica XBEE è un agente di miglioramento liquido per tutti i combustibili fossili, comunemente chiamato additivo per combustibili.

Il dottor Shinji Makino, PhD, ha condotto ricerche in Giappone per molti anni, combinando biotecnologie ed enzimi estratti dalle foglie degli alberi. Questi enzimi sono i catalizzatori più potenti che si trovano in natura.
Lo XBEE non è un additivo chimico per carburanti e non danneggia i motori o altri componenti meccanici (vedi pagina Le Garanzie).

XBEE significa meno acqua, meno muffa e niente più batteri nel carburante. Di conseguenza sono presenti meno depositi e meno intasamenti nelle parti del motore.

Inoltre, biotecnologia enzimatica significa anche minori costi di manutenzione e meno incidenti tecnici. Infine, nello specifico significa minori emissioni di gas di scarico e quindi meno inquinamento, e molto spesso l’eliminazione del consumo di carburante in eccesso, sia per il diesel, la benzina, il gasolio per riscaldamento domestico, il diesel per uso marittimo, l’olio combustibile pesante (HFO/IFO) o anche i biocarburanti.

Più News su Facebook